20 Luglio 2024
visibility
news

COPPA ITALIA: AMICIZIA LAGACCIO - LUSERNA SAN BERNARDO 1 - 2

18-11-2015 23:08 - Coppa Italia
E´ ancora un ottimo Lagaccio, ma non basta questa volta per aver ragione del Luserna e passare un altro turno di Coppa Italia: le verdeblu, quest´oggi in versione "furie rosse", colmano in campo la differenza di categoria, resistendo fino nei minuti finali, dimostrando di giocarsela alla pari. Eppure si era messa subito male per le lagaccine, al 5´ indecisione difensiva e gol da fuori dei Di Lascio, 0 a 1, e partenza in discesa per le bianco-blu guidate da Tatiana Zorri. Il Lagaccio però reagisce subito, e al 9´ si procura un´occasionissima, gran "post" di Merler e lancio per Del Francia, la terna ravvisa un fuorigioco molto dubbio al numero 10 locale, da sola contro Asteggiano; ancora padrone di casa al 24´ punizione di Merler in area per Bargi, anticipata dal portiere ospite in angolo. Sull´azione da corner calciato da Pesce, bel colpo di testa di Merler di testa ben parato da Asteggiano; nel finale di tempo l´ultima occasione per le locali, gran punizione da venti metri calciata da Del Francia e miracolo di Asteggiano che si oppone in angolo. Nel secondo tempo il Lagaccio ricomincia da dove si era fermato e continua la sua ottima gara, al 51´ ancora una punizione di Merler per Bargi nell´area piccola, il numero 9 colpisce al volo in maniera non precisa e la palla termina a lato di poco; Bargi si riscatta al 64´ punizione dai 25 metri, indecisione di Asteggiano che non blocca e la palla termina in rete: 1 a 1. Sulle ali dell´entusiasmo il Lagaccio insiste, al 69´ altra palla gol: Boggero lanciata a rete supera il portiere in pallonetto e poi conclude di testa, salva sulla riga Falbo; come da regole non scritte del calcio è troppa grazia per il Luserna, che al 72´ passa in vantaggio, punizione di Malatesta dai 20 metri, la palla passa sopra la barriera e si insacca: 1 a 2 e brutta botta, unita all´espulsione per doppia ammonizione all´80 di Bonissone. Il Lagaccio non si disunisce e cerca il tutto per tutto scoprendosi un po´, all´85´ volata di D´Ancona che conclude dal limite di poco alto; ultime enormi occasioni nel recupero: prima Massarelli si presenta sola contro Ferrari, chiamando il portiere lagaccino ad un ottimo intervento, poi sull´azione di contropiede è Bargi a presentarsi sola contro Asteggiano, ma il numero 1 ospite salva porta e risultato. Fine dei giochi, tanti rimpianti per l´Amicizia Lagaccio, che non devono cancellare però una prestazione davvero importante: adesso tocca al campionato, i prossimi avversari di scena a Genova saranno le ragazze dell´Accademia Acqui.

AMICIZIA LAGACCIO: 1 Ferrari, 2 Piombo, 3 Chiarion, 4 Bonissone, 5 Parlagreco (13 Minopoli), 6 Pesce (15 Toomey), 7 Gandini, 8 Merler, 9 Bargi, 10 Del Francia, 11 Cereseto (16 Boggero). A disp 12 Avanza, 14 Licco. All.: Antonini.
LUSERNA SAN BERNARDO: 1 Asteggiano, 2 Favole S., 5 Falbo, 6 Tudisco, 7 D´Ancona, 8 Favole A., 17 Sosso (4 Malatesta), 11 Mazzucchetti, 19 Massarelli, 21 Trapani (10 Spanu), 16 Di Lascio. A disp.: 22 Serafino, 13 Ippolito, 9 Barbieri, 23 Cantoro. All.: Zorri.
MARCATORI: Di Lascio, Malatesta (LS), Bargi (AL).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie