23 Maggio 2024
visibility
news

ECCELLENZA: GENOA CFC - SUPERBA 4 - 0

06-01-2020 21:21 - Eccellenza
Inizia con una sconfitta il 2020 della Superba: il Genoa esce fuori alla distanza ed infligge alle lagaccine un netto 4 a 0, probabilmente un po’ troppo punitivo per quanto visto in campo. In avvio gara maggior possesso palla e maggiore pressione del Genoa, la Superba cerca di farsi vedere con le ripartenze; al 28’, alla prima occasione, il Genoa passa: ripartenza veloce dalla difesa rossoblu, assist di Campora per Basso, tocco sotto del numero 9 rossoblu davanti a Bandini e la palla rotola in rete, 1 a 0. La migliore occasione per la Superba è al 31’, con Macera in uscita a valanga a salvare su Famà; al 32’ sul ribaltamento di fronte Bandini salva la porta in uscita su Massa lanciata a rete. Buona occasione per la Superba al 34’, azione manovrata e palla di Moscamora per Famà, conclusione dal limite troppo centrale con Macera che blocca in tuffo; la Superba ci prova con le conclusioni dalla distanza di Brucci e di Giusto ma senza fortuna, tutte ben controllate da Macera, al 43’ grossa occasione per il Genoa, quando Campora si libera con una finta di un difensore e calcia di prima intenzione, Bandini alza con i pugni sopra la traversa. Ancora un brivido per le nero grigie in avvio di ripresa, al 47’ azione di Massa sulla sinistra, palla centrale per Campora che conclude sulla traversa, Bandini rimedia in qualche maniera con l’aiuto del palo; l’occasione per il pareggio ospite arriva ghiotta al 54’ bel cambio campo di Del Verme per Famà che allarga per Luccisano, sulla sua conclusione c’è il tocco di mano di Lucafò, è rigore: si incarica della trasformazione di Pappalardo, ma calcia male e la conclusione si spegne a lato. Come da legge non scritta del calcio a gol sbagliato corrisponde il gol subito, e così accade, al 68’ conclusione di Massa dal limite Bandini non trattiene, arriva Trasatti per il tap-in e ribadisce in rete, 2 a 0; il raddoppio genoano taglia le gambe alle lagaccine, nel loro miglior momento, al 75’ ripartenza sulla sinistra di Massa, cross basso per Trasatti che manca l’aggancio a centro area, all’82’ sugli sviluppi di un angolo sull’uscita palla gran conclusione di Massa angolata, Bandini in tuffo si rifugia in corner. Nel finale la Superba non riesce più a reagire ed il Genoa dilaga, all’84’ contropiede di Massa che accelera, entra in area e di sinistro supera Bandini, 3 a 0; all’86’ gran conclusione di Migliardo dal limite sul primo palo, 4 a 0 e gara finita.

GENOA: Macera, Giupponi, Cama, Sarpa, Abate, Spotorno, Lucafò, Crivelli, Basso, Massa, Campora. A disp.: Carpi, Deplanu, Bertoncini, Migliardo, Favali, Trasatti, Piccioli. All.: De Guglielmi.
SUPERBA: Bandini, Del Verme, Cambiaso (Gandini), Brucci (Mourino), Ferrea, Accardo E., Luccisano, Moscamora, Pappalardo (Aloi), Famà, Giusto (Bissoli). A disp.: Accardo M.. All.: Malusà-Bianchi.
MARCATORI: Basso, Trasatti, Massa, Migliardo (G).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie