22 Aprile 2024
visibility
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL LAGACCIO VINCE IL BIG MATCH CON LA NOVESE (2-0) E VA IN TESTA ALLA GRADUATORIA INSIEME ALL´EMPOLI

01-11-2016 13:19 - News Generiche
CHARLOTTE UMA THURMAN BONISSONE... BIONDISSIMA E BRAVISSIMA... GIRL OF THE MATCH !!!
LA SOLITA CATE BARGI E MARICA LICCO REGALANO IL SUCCESSO ALLE VERDEBLU´.

NETTISSIMA VITTORIA PER L´EMPOLI SUL CAPRERA (4-0), ORISTANO IN RIMONTA SULLA JUVENTUS (3-2), TORO DI MISURA SUL LUCCA (1-0), PAREGGI PER IL MOLASSANA AD ALESSANDRIA (1-1), E PER IL LIGORNA A SALUZZO (1-1).

SITUAZIONE GIRONE
Terza giornata molto eterogenea nei risultati, nessuna vittoria esterna, quattro successi casalinghi e due pareggi, conquistati in trasferta proprio dalle due compagini liguri: il Mola recupera lo svantaggio ad Alessandria grazie a Carola Librandi, il Ligorna si fa raggiungere dal Musiello, dopo il rigore calciato da Giorgia Calcagno: un punto tutto sommato buono per la classifica di entrambe. Del Lagaccio e della sua gara contro la Novese parleremo come sempre a parte, una vittoria importante che fa salire le verdeblù addirittura in vetta, in coabitazione con un Empoli schiacciasassi, che non dà scampo alle sarde del Caprera. Fondamentale successo per il Toro, che supera l´arcigna Lucchese, e conquista i suoi primi 3 punti; malinconica l´ultima posizione della Juve, che pure è stata per parecchio tempo in vantaggio ad Oristano, prima di soccombere nel finale.

L´ANALISI
Un Lagaccio tonico e molto razionale fa suo l´incontro con la capolista Novese: le verdeblù sono scese in campo con un 4-3-3 molto duttile, che poteva innescare in qualsiasi momento ficcanti ripartenze, grazie al buon assortimento garantito dal trio Del Francia-Bargi-Pesce, con i due attaccanti esterni pronti a sacrificarsi in aiuto alla seconda linea, e con il bomber Bargi, puntello prezioso in avanti a far sempre stare sull´allerta i difensori avversari. Nella prima frazione la compagine di Tony Napoli è piaciuta per il suo equilibrio, pur lasciando l´iniziativa alle ospiti, mentre nella ripresa le nostre hanno saputo fraseggiare e condurre bene il pallone, giungendo alla fine ad un successo meritato, che le proietta in vetta in compagnia della quotatissima formazione dell´Empoli. Buona la prima in porta per l´esordiente in campionato Olly Stevanin, e da registrare anche la prima marcatura a livello nazionale per la talentuosa Marica Licco. Esordio in panca anche per il giovane estremo Alice Peluffo. L´Amicizia potrà quindi preparare al meglio il difficile incontro di domenica prossima, il Derby a Cà de Rissi contro il Molassana; di certo una buona partenza quella delle verdeblù, che sono apparse anche in buona condizione atletica, ed è quindi giusto fare un plauso al preparatore Davide Costa. Le ragazze sembrano convinte dei propri mezzi e questo è un bene, l´importante è come sempre restare umili ed impegnarsi al massimo: va anche registrato che alcuni players di una certa rilevanza sono ancora necessariamente state poco utilizzate dal Mister: ci riferiamo a capitan Boba Merler, che sta guarendo dall´infortunio al ginocchio, rimediato nella amichevole di Cuneo; a Chiara Figone, che ha avuto problematiche legate ad influenze stagionali che le hanno impedito vari allenamenti; ed infine ad Ilaria Fiorese, molto richiesta da vari Club durante il mercato estivo, che sta costantemente cercando di ritrovare la condizione, e che pensiamo sia ormai arrivata vicino al traguardo: tre calciatrici importanti che certamente potranno dare il loro valido contributo nel prosieguo del torneo.

Ed ora ascoltiamo alcune considerazioni del nostro Mister, il granitico Tony Napoli: "Abbiamo vinto un match importantissimo, acchiappando 3 punti contro una signora squadra, meritando il successo, e vendicando, sportivamente parlando, la sconfitta in Coppa Italia. Nella prima frazione siamo stati bravi a controllarle e ad agire di rimessa, mentre nel secondo tempo abbiamo acquisito maggiore personalità, fornendo tra l´altro una ottima prova temperamentale. Questa gara l´avevamo preparata al meglio durante la settimana: ci avevamo già giocato contro, ed abbiamo provato varie soluzioni, simulando di giocare contro di loro, a specchio! Il primo posto lo considero una bella soddisfazione, ma ovviamente dobbiamo pensare che siamo solo arrivati al terzo turno, e che noi dobbiamo vivere alla giornata, pensando a partita per partita; anzi, da domani dobbiamo già dimenticare tutto, e proiettarci alla prossima. C´è il Derby? Va bene, andremo là cercando di dare il massimo! Oggi sono stra-contento, mi godo la vittoria, e sono anche molto soddisfatto per il primo gol di Marica Licco..."

I GIUDIZI DI LAGACCIO-NOVESE

STEVANIN: bagna alla grande il suo esordio: ha un pizzico di fortuna sul montante avverso, ma per il resto denota sicurezza, e la trasmette alle compagne di reparto; si fa trovare pronta alle parate e agli interventi che la chiamano ad ergersi protagonista, e lo fa con molta risolutezza; va a casa orgogliosamente felice. SARACINESCA

ZAMBON: è come sempre molto generosa, denota attenzione e crescita in marcatura; è ancora un po´ troppo... naif nelle uscite palla al piede; si dimostra utile quando viene spostata di ruolo, avanzando sull´out di sinistra. GIOVANE E BRAVA

(89´ MINOPOLI): rientro di Camilla nel finale di gara... BENTORNATA

PITTAVINO: riscatta alla grande la prova cosi-cosi di Lucca; molto concentrata ed agonisticamente in palla, accompagna con successo alcune iniziative della catena mancina. SENZA SBAVATURE

BONISSONE: sbroglia una difficile matassa in area, dirige la retroguardia con la lucidità dei giorni migliori, si produce in una prestazione di alto livello. GIRL OF THE MATCH!!!

CERRUTI: buona recita, gioca con piglio ma al tempo stesso con tranquillità; aiuta le compagne; si fa trovare pronta. CONVINCENTE

(56´ LICCO): assume le vesti di ragioniere del centrocampo, entra immediatamente in partita, e mette in ghiaccio il risultato con un diagonale chirurgico che non lascia scampo all´estremo avversario. DECISIVA

BAGHINO: play di antico stampo, cuce e produce, contrasta, conquista e ripropone; a volte rimane sola, ma tiene botta; appare in questo momento abbastanza insostituibile. PIRLO

DEL FRANCIA: tantissima volontà, e anche tanta corsa, sempre al servizio del Team; manca un po´ nella finalizzazione, anche per il movimento perpetuo che fa; una prova decisamente positiva e propositiva. Sostituita perchè empty con il carburante... ROAD RUNNER

(79´ PIOMBO): inserita in terza linea non delude, dimostrando attenzione e concentrazione, e confermandosi atleta preziosa per ogni situazione. JOLLY

BRUCCI: conferma le sue qualità principali: arcigna, rocciosa, impavida, ed ostica. Quel che ci vuole per un difensore centrale. WARRIOR

BARGI: come Re Mida, trasforma in pepita d´oro qualunque sassolino le capiti di calciare; non fallisce l´occasione del vantaggio, e come sempre tiene in perenne allarme la retroguardia avversaria. COBRA

PESCE: finalmente una prestazione da Fish dei tempi migliori: suo l´assist vincente, tanto impegno e voglia; così va bene, se continua la mandiamo per premio ad Eurodisney!!! MICKY... MOUSE!!!

GHIDETTI: un continuo mulinare di gambe, dribbling e vivacità; sbaglia qualcosa, ma è normale, con queste performances al vinile, in stile 78 giri... è impressionante, la trovi in varie parti del campo, quando serve... Bravissima. MARATONETA








Fonte: Geronimo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie