23 Febbraio 2024
visibility
news

ECCELLENZA: OLIMPIC 1971 - SUPERBA 5 - 6

22-11-2018 23:47 - Eccellenza
Altri tre punti importanti per la Superba, che esce indenne dalla trasferta con l’Olimpic dopo una partita inadatta ai deboli di cuore: recupera la gara e la ribalta, subendo nel finale il ritorno delle padrone di casa, e porta via la posta al triplice fischio non senza patemi. Brutto avvio delle ospiti che finiscono sotto già al 2': tiro di Asia Arrighi lasciata sola dai 20 metri e palla che si insacca sotto la traversa, 1 a 0; altro rischio al 6' assist di Asia Arrighi per l’accorrente Riondino, palo pieno. Le nero-grigie si riorganizzano, al 15' punizione di Moscamora respinta da Mangini, Accardo viene anticipata in angolo; il pareggio ospite al 18' serpentina bruciante di Longo sulla sinistra e tocco sotto davanti al portiere locale, 1 a 1. Da lì parte il break lagaccino, al 19' Aloi recupera palla e serve Pappalardo, che da posizione defilata fa partire un delizioso tiro a giro che insacca sull’angolo opposto, 1 a 2, al 20' Fossa dalla sinistra fa partire un gran diagonale, nulla da fare per Mangini, 1 a 3; ancora le ospiti sugli scudi nel finale di frazione, al 28' corner di Moscamora e conclusione di Fossa in corsa deviata un angolo da un difensore, al 40' azione veloce Mastrangelo-Pappalardo-Aloi con Mangini a sventare in angolo, al 43' tiro-cross insidioso di Del Verme su cui si salva in qualche modo Mangini. Risposta locale in avvio di ripresa, al 49' girata di Palma a lato di poco; poker ospite al 51', Aloi recupera palla e calcia dalla distanza superando Mangini fuori dai pali, 1 a 4. Ancora Superba in avanti, al 54' discesa di Del Verme dalla destra, si presenta davanti a Mangini ma la conclusione sbatte sul palo in pieno, al 57' filtrante di Mastrangelo per Fossa che si fa respingere dal portiere la prima conclusione ma non la seconda, 1 a 5; la gara avanza stancamente e le ospiti sembrano in controllo, fino al 66’: brutto scontro in area nero-grigia tra Montali a Bandini che restano a terra, la palla arriva a Cascarano che insacca, 2 a 5. Il colpo è pesante sia a livello psicologico che fisico e le padrone di casa ne approfittano per provare la rimonta, al 74' angolo per le rossoverdi che sbatte sul palo, Asia Arrighi sola a centro area insacca, 3 a 5; le ospiti abbozzano una reazione, all’84' conclusione di Moscamora dal limite a lato di poco. Incandescente il finale, all’87' l’Olimpic si rifà sotto con una gran punizione da Asia Arrighi dai 25 metri, 4 a 5, all’89' assist di Pappalardo per Mastrangelo che insacca a porta vuota, 4 a 6; ultima scossa al 92', Asia Arrighi si presenta davanti al portiere ma colpisce il palo, sulla ribattuta arriva ancora il 10 locale che insacca, 5 a 6. Di certo il pubblico presente non si sarà annoiato!

OLIMPIC 1971: Mangini, Libreri, Cappelletti A., Angius (Sacco), Arrighi Sy., Cappelletti M., Riondino (Pullara), Stilo, Palma, Arrighi A., De Stefanis (Cascarano). A disp.: Cavalieri. All.: Arrighi Si.
SUPERBA: Bandini, Mosca, Del Verme, Accardo E., Moscamora, Montali, Aloi, Longo (Gaeta), Pappalardo, Mastrangelo, Fossa. A disp.: Accardo M., Cambiaso, Zanardi. All.: Malusà.
MARCATORI: Arrighi A. 4, Cascarano (O), Longo, Pappalardo, Fossa 2, Aloi, Mastrangelo (S).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie