24 Febbraio 2024
visibility
news

ECCELLENZA: SUPERBA - ALASSIO 4 - 0

18-12-2019 22:49 - Eccellenza
Prestazione autorevole della Superba che riscatta la sconfitta di Vado: netto ed incoraggiante il 4 a 0 contro l’Alassio, ottenuto finalmente in una condizione di minore emergenza. Poco da segnalare nella prima metà del primo tempo, eccetto una sponda di Pappalardo per Famà con conclusione dal limite parata dal portiere ospite ed una punizione di Ferrea che sorvola di poco la traversa; il vantaggio della Superba arriva al 21’, conclusione di Giusto dai 20 metri, traversa piena e tap-in in tuffo di Famà di testa, 1 a 0. Raddoppio immediato al 25’, cross dalla sinistra, mischia in area risolta da Brucci con un tiro secco nell’angolino, 2 a 0; insistono le nerogrigie, al 28’ cross di Famà dalla destra, conclusione di Moscamora murata, il tap-in di Giusto si stampa in pieno sulla traversa, al 31’ gran sinistro di Brucci dal limite, Tonietta si allunga in tuffo. La terza rete arriva al 41’, sponda di Pappalardo per Brucci e gran diagonale dai 20 metri nell’angolino, 3 a 0 e partita in ghiaccio; le ultime schermaglie di frazione: al 43’ Travaglini si invola sulla sinistra, assist per Luccisano, conclusione in diagonale a lato di poco, risposta giallonera allo scadere, palla filtrante di Cugerone per Rizzuto che accelera ma davanti a Bandini mette a lato sul primo palo. In avvio di ripresa il poker lagaccino, al 58’ angolo con il contagiri di Ferrea, bella volée di Famà a centro area e nulla da fare per Tonietta, 4 a 0; terzo montante per le padrone di casa al 62’, Pappalardo si libera dal limite del diretto marcatore, gran conclusione che spizzica la traversa. La Superba controlla fino allo scadere, al 65’ bel cross di Pappalardo per Famà a centro area, girata alta sopra la traversa, al 69’ punizione di Brucci deviata dal portiere ospite, recupera palla Cambiaso, servizio per l’accorrente Giusto che insacca, l’arbitro annulla per dubbio fuorigioco; ancora un legno per le locali all’84’, con il palo colpito da Pappalardo in mischia. L’ultima gara dell’anno vedrà la Superba ospite dell’Olimpic al Branega.

SUPERBA: Bandini, Ferrea, Bissoli (Giovinazzo), Accardo E., Moscamora, Travaglini (Cambiaso), Luccisano, Brucci, Pappalardo, Famà (Iavarone), Giusto. A disp.: Accardo M., Coli. All.: Malusà-Bianchi.
ALASSIO: Tonietta, Andreis, Gerini, Shklyarska, Tacchi, Adamo, Cugerone, Gerundo, Rizzuto, Lanzetti, Vicinanza. A disp.: Bonciolini, Andreis, Massone, Cicero, Herman. All.: Carle.
MARCATORI: Famà 2, Brucci 2 (S).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie