27 Maggio 2024
visibility
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA LINEA VERDE DEL LAGACCIO SUPERA IL SALUZZO (3-1), CON DOPPIETTA DI CATE BARGI E SINGOLA DI LALLA CERRUTI

16-11-2016 21:31 - News Generiche
LALLA CERRUTI, MAGNIFICA E STUPENDA... GIRL OF THE MATCH !!!
RISCATTO DELLE VERDEBLU´ DOPO LA DISAVVENTURA NEL DERBY; CATERINA BARGI GUIDA LA CLASSIFICA DEI CANNONIERI.

GIORNATA D´ORO ANCHE PER LE ALTRE LIGURI, ENTRAMBE CORSARE, IL MOLA A TORINO, IL LIGORNA AD ORISTANO: ED IL TEAM DELLA MORIN E´ PRIMO IN CLASSIFICA CON EMPOLI (PARI INTERNO CON LA NOVESE) ED ALESSANDRIA (SUCCESSO CON LA JUVE).

INFINE, LA LUCCHESE TROVA LA PRIMA VITTORIA A SPESE DEL CAPRERA. LE PRIME SEI SQUADRE IN GRADUATORIA SONO DIVISE DA UN SOLO PUNTO!!!

INTERIORS

INTERVISTE A GIOVANNI PICCARDO E ROBERTO MINOLITI

Molto positivo il week end in casa lagaccina: quattro vittorie su cinque (considerando anche la partnership del Settore Giovanile con l´Entella) non capitano spesso, ed in più l´unica sconfitta annovera tante cose positive, e quindi... in alto i cuori, in casa verdeblù!

Partiamo dal sabato, brillante vittoria delle Juniores (7-2) con il Campomorone del sempre bravo tecnico Daniel Caldirola: una discreta recita, di una formazione in grande crescita, rinforzata per l´occasione dal contributo di Ilaria Fiorese; sentiamo l´opinione del Coach Giovannino Piccardo: "Sono molto soddisfatto; più passa il tempo e più possiamo notare notevoli miglioramenti nel nostro Team, sotto vari aspetti: soprattutto abbiamo lavorato, insieme a Luca Gandini, sull´approccio alla partita, onde evitare di iniziare a giocare solo dopo un po´, e non al fischio iniziale dell´arbitro; molto più convinte nel cercare di giocare palla a terra... ed in particolare sono contento per come cerchiamo sempre di iniziare l´azione dal nostro portiere, senza quasi mai dover ricorrere al rinvio; siamo anche migliorati nel ritmo, e questo giova molto alla manovra; dobbiamo però ancora crescere sotto l´aspetto della fase di non possesso; anche le situazioni difensive presentano ancora molti margini di miglioramento; penso che stasera le giocatrici abbiano capito che il lavoro paga, attraverso allenamenti mirati e portati a far loro capire di quanto sia importante giocare come gruppo, come squadra; abbiamo nella prossima giornata il derby con il Molassana e desideriamo arrivare pronti alla sfida, cercando di fare sempre meglio; è ovvio che puntiamo ad ottenere un buon risultato, perché ancora non ci riteniamo fuori dai giochi per il successo finale; considerazioni su Ilaria Fiorese? E´ scesa con noi per recuperare l´impegno agonistico e la condizione; inutile parlare di lei a livello tecnico: la reputo una atleta decisamente sopra la norma di una qualunque calciatrice di serie B, è ancora un po´ indietro nella condizione fisica, ed è per questo che la società ha deciso di farle fare minuti, anche nel nostro campionato..."

E veniamo al Settore Giovanile, di marca biancoazzurra a righe verticali, quelle dell´Entella: le ragazzine terribili dell´Under 12 del mitico Bruno Bianchi giocano davvero un calcio champagne: addirittura 17-1 contro il Campomorone, in una gara a senso unico, dove però le avversarie hanno dato tutto, meritando ed esultando in maniera bellissima al loro gol della bandiera. E poi l´Under 10, iscritta nel campionato misto, ha vinto la sua prima partita!!! 2-1 contro i colleghi maschietti del S.Olcese, per la felicità di tutte le bambine, impazzite di gioia, e di Riccardone, come sempre in panchina accompagnato dall´enorme mascotte, il bracco BINGO!

Il direttore generale Roberto Minoliti era presente a questo trittico del sabato: "Sono stato fortunato! Ho visto tre belle vittorie; bene la Primavera, che gioca sempre meglio; non voglio fare torto a nessuno, ma ho visto davvero in palla le varie Accardo, Fossa, Mastrangelo, Aloi, e Bosso, senza dimenticare Chiara Del Verme, per me giocatrice importantissima e dal sicuro avvenire; né l´assente Carolina Polese, sulla quale scommetterei per una carriera densa di soddisfazioni; spettacolari le bimbe di Bianchi della 12, che già avevo accompagnato nella vittoriosa trasferta in casa del Genoa; addirittura entusiasmanti le Under 10, al loro primo storico successo, al termine di una partita splendida ed avvincente. Il mio ruolo mi consente di andare a vedere tutte le formazioni, tra un dribbling e l´altro, tra famiglia e Nicolò, che fa il portiere nell´Athletic, Piccoli Amici... Mi sembra che le cose stiano andando bene per tutti; penso che avremmo firmato per come stanno andando le cose... la Prima Squadra ha saputo ben reagire alla disavventura della scorsa domenica, tra l´altro in condizioni di difficoltà, e con una compagine molto giovane; penso che Tony Napoli stia facendo un buon lavoro, ben coadiuvato dal preparatore atletico Davide Costa, così come il duo Piccardo-Gandini nella Juniores; di Bruno Bianchi e soci (Lisa Cuneo e Ciro Caccia) non parlo, perché sono stupendi! Non voglio poi scordarmi delle ragazze dell´Under 14, impegnate nel Torneo CSI misto; hanno perso 6-1 contro la forte formazione del Nazario Celso, ma so che hanno disputato un grande incontro, guidate con maestria dal figlio d´arte Marco Bianchi. Non si deve dimenticare l´impegno gravoso di queste coraggiose e brave ragazze, impegnate contro pari età di sesso maschile; sarà una prova stagionale impervia e difficile, ma che porterà conseguenze benefiche, a livello di esperienza e di formazione! Mi mancano solo loro; andrò a vederle appena possibile! Credo che tutti qui stiano cercando di dare il massimo: dal preparatore specifico dei portieri, Dario Giuli, alla nostra maestra dei muscoli, Francis Boggero, a King Richard, the Lionheart, al diesse Mark Semino, al già citato Secretary-Man... Mark White Bianchi, al factotum Raffa Macrì, senza dimenticarci dell´importante contributo di Angelo Baghino, sempre presente agli allenamenti delle squadre, ed allo splendido e fondamentale apporto fornito dalla nostra stupenda dirigente Alberta Perrone, un tocco di grazie e simpatia all´interno del nostro Club; in ultimo, dulcis in fundo, la fondamentale presenza di Domenico Borsei, vero esempio e guida per tutti noi. Cosa dire, quindi... Forza Amicizia.. e avanti così..."

SITUAZIONE SERIE B GIRONE A

Questo Ligorna fa sul serio: il colpaccio di giornata è il suo, vincere ad Oristano non sarà facile per nessuno: Cafferata regala i tre punti alla compagine genovese, che balza in vetta, in compagnia di Empoli e Novese, che hanno pareggiato (1-1) sul terreno amico delle toscane; zitte zitte, le grigie alessandrine del portierone Noe Asteggiano battono la Juve (2-0), e si piazzano anch´esse in cima alla graduatoria; Molassana a tutta birra a Torino (2-1), segnano Canepa e Zoppi; vittoria fortemente voluta dalla Lucchese (3-1) contro il Caprera. Sorride anche il Lagaccio, e soprattutto Cate Bargi, capocannoniere con 6 reti: un fromboliere autentico, uno stryker di alto lignaggio!!!

L´ANALISI

...CON IL COMMENTO DI TONY NAPOLI

C´era molta curiosità, ed anche un po´ di tensione, alla vigilia di questo Lagaccio-Saluzzo: vuoi perché le piemontesi annaspavano all´ultimo posto, e quindi la partita era classicamente, nei pensieri comuni, da vincere, e basta... vuoi perché c´era stato un avvicendamento tecnico sulla panca avversa, e si sa quel che dice la cabala, in questi casi... vuoi perché la settimana delle verdeblù è stata sofferta come non mai a causa di assenze ed indisponibilità... Insomma, non era certo facile, considerando gli impedimenti di Lo Sordo, Ferrari, Merler, Figone, Del Francia, Ghidetti ed anche di Fiorese, impegnata con la Primavera in una operazione recupero, a livello dinamico, che la dovrebbe riportare a breve a dare il suo valente contributo alla Prima Squadra; ora non vorremmo, noi della Redazione, dire che... l´avevamo detto... però, andate solo che indietro di una settimana, e... sì... l´avevamo proprio detto... sentite qua... citazione articolo precedente: "... e siamo certi che mister e squadra non deluderanno...".
E così è stato...

Sentiamo a questo punto l´opinione di Tony Napoli, in merito al successo importantissimo conseguito contro il Musiello: "Avevamo preso una botta mica da ridere, e bisognava reagire con immediatezza; bisognava farlo, e soprattutto erano proprio le ragazze che desideravano riscattarsi! Questo desiderio impellente un po´ ci ha frenato all´inizio, ma poi, piano piano, abbiamo iniziato a prendere in mano il pallino del gioco, e questo è stato molto importante; non eravamo al meglio, le assenze erano molte, però lo spirito era forte; avevamo nel motore addirittura tre ragazzine del 2000, quasi uno spot del nuovo che avanza... bene, mi sembra che tutte hanno abbondantemente superato il difficile test! Il guizzo vincente della solita Bargi ci ha tolto qualche problema, a livello psicologico, l´ansia è sparita magicamente, ed abbiamo insistito alla ricerca della vittoria che volevamo; Cerruti? Brava, assist e gol; Cereseto grande combattente, generosa; si adatta sempre alle esigenze del Team... Il Saluzzo ha dimostrato di essere una compagine che probabilmente non merita l´ultima piazza in graduatoria; ha lottato con forza e veemenza; sono certo che potrà risalire la china, realizzando i punti che servono per i loro obiettivi."

Di certo il Lagaccio è piaciuto in generale, per la voglia e l´ardimento messo in mostra, ed anche per un certo ordine; lo 0-0 della prima frazione non ha demotivato le nostre, tornate in campo nella ripresa con un animus pugnandi davvero encomiabile; bravo il mister a modificare l´assetto ed il sistema di gioco in corso d´opera, contribuendo a dare maggiore equilibrio al Team, che ha meritato questi tre punti, che hanno portato la squadra in una posizione di classifica intrigante ed interessante. Da notare, infine, l´esordio stagionale per Ilaria Biringhelli, una che non si risparmia mai, e quello assoluto in serie B per Marty Viazzi: grandi, e meritati, complimenti all´ex esterno del Vecchio Levanto!

I GIUDIZI DI LAGACCIO-SALUZZO

STEVANIN: poco impegnata, svolge l´ordinaria amministrazione con molta sicurezza; niente colpe sul gol subìto. Dimostra grande carattere. SPORTIVA DOC

PIOMBO: rispetto alle ultime prestazioni denota una ottima crescita, a livello di attenzione e di concentrazione. IMPEGNATA

PITTAVINO: performance nel complesso gagliarda; finalmente spinge sulla fascia come sa fare lei, è precisa e tempestiva; nel finale è un po´ nervosa; sente aria di derby piemontese... AGGRESSIVA

(89´ BIRINGHELLI): entra nel finale e partecipa al tourbillon di segnature e colpi di scena; esordio stagionale. RIECCOLA!

BONISSONE: sempre in palla, sempre presente, il lavoro lì dietro per lei non manca, e sotto sotto sarebbe quasi meglio non doverlo rilevare troppe volte... Lei però sta davvero bene, è in forma, è convinta, e onora alla grande la fascia di capitano... UNA BIONDA AL POTERE!

LICCO: superlativa in fase offensiva, grazie alle sue doti tecniche sopraffine, non riesce ancora a manifestare l´ottima condotta anche in fase di non possesso; probabile un suo impiego più avanzato non appena rientreranno alcune calciatrici ora indisponibili, per natura più... contenitive... COMUNQUE BELLA...

(72´ CERRUTI): Super Lalla si produce in una recita a grande effetto: non è da tutti entrare così bene nel vivo del match, ed in uno spazio residuo (18 minuti più recupero), incidere così tanto, propiziando un gol e segnandone un altro di pregevolissima fattura. Non ci sono dubbi: per la Redazione tocca a lei, oggi, la palma di... GIRL OF THE MATCH !!!

BAGHINO: non tradisce mai, cuce e bada al sodo, ma deve remare alla grande, restando invariabilmente sola in fase di contenimento. Canta e porta la croce. Da un suo sontuoso spunto decolla l´azione del vantaggio. FONDAMENTALE

CERESETO: in difficoltà di posizionamento nel 4-2-3-1 originario, non trova la quadra e spesso rischia di girare a vuoto; il ritorno al 4-3-3 è per lei un toccasana; ripresa impavida e solito contributo importante alla bisogna. GRANATIERE

ZAMBON: forse una delle migliori prestazioni della giovane atleta spezzina: riproposta nel ruolo di centrale di terza linea, bada all´essenziale, limita le leziosità, e soprattutto non prende rischi durante le uscite difensive. SAGGIA E PRAGMATICA

BARGI: in un pomeriggio dove non brilla più del solito, e dove comunque non lesina il consueto impegno, fa il suo dovere di Bomber, e scaraventa in porta i due palloni che le capitano a tiro. CAPOCANNONIERE DEL GIRONE !

PESCE: lentamente sta acquisendo l´antica personalità; due assist vincenti nel corso di una partita sono tanta roba... FRITTURA MISTA

TOOMEY: bella, tonica, imprevedibile, dinamica, fresca, veloce e dirompente; una certezza in questa squadra, non ha paura a cercare l´uno contro uno... MELISSA...LTO... TUTTI !!!

(85´ VIAZZI): un finale mozzafiato per ricordare l´esordio assoluto in serie B, in un campionato nazionale. Un premio che Marty Mc Fly meritava alla stragrande. MANY COMPLIMENTS !




Fonte: Geronimo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie