23 Maggio 2024
visibility
news
percorso: Home > news > Prima Squadra > Serie B

SERIE B: AMICIZIA LAGACCIO - CAPRERA 5 - 0

08-02-2015 20:41 - Serie B
Il Lagaccio allunga sulla zona play-out vincendo al Ceravolo contro il Caprera, presentatosi a Genova a ranghi ridottissimi; le ospiti restano in 10 unità fin dall´inizio della gara, ciò nonostante creano il primo pericolo: al 4´ Dalu ci prova da fuori area, il tiro insidioso termina di poco a lato della porta difesa dalla rientrante Picasso, al ritorno sul terreno di gioco a 10 mesi dall´infortunio al ginocchio occorso a Castelfranco. Il Lagaccio, forte della superiorità numerica, prende in mano il pallino del gioco, le ospiti restano cortissime ed applicano la trappola del fuorigioco in modo sistematico, annullando la maggior parte delle opportunità delle padrone di casa; la migliore azione al 15´, inserimento di Malatesta dalla sinistra con conclusione a lato di poco. Al 31´ la svolta, il fuorigioco non scatta sull´inserimento di Nietante che viene atterrata in area, è calcio di rigore che Bargi trasforma imparabilmente per Ferraro, 1 a 0; il raddoppio arriva al 36´ bella azione Baghino che serve in profondità Bargi, scattata sul filo del fuorigioco: il numero 10 locale sola contro Ferraro non sbaglia: 2 a 0, e di fatto qui si chiude la prima frazione. Alla ripresa del gioco il Lagaccio insiste cercando di chiudere la partita nel minor tempo possibile, ed al 50´ cala il tris, Nietante premia l´inserimento di Cereseto, che entra in area ed insacca di potenza, 3 a 0. Un minuto più tardi la quarta rete per le padrone di casa, tocco di Galliano per Nietante, che resta fredda nell´uno contro uno con il portiere ospite, 4 a 0. Il Caprera tira i remi in barca ed il Lagaccio insiste, al 58´ punizione pennellata da Nietante in area per Bargi, che di testa colpisce il palo, al 60´ passaggio profondo di Figone per Galliano che da posizione decentrata calcia sul portiere ospite che devia in angolo; il 5 a 0 al 65´, ancora una bella azione di Baghino che entra in area e serve Bargi, il numero 10 salta un difensore e finalizza imparabilmente per Ferraro. Il Caprera perde ancora un paio di elementi per infortunio, ed al 70´ alza bandiera bianca: triplice fischio finale dell´arbitro, che constata non ci sia più il numero di elementi minimo per continuare la partita. L´Amicizia Lagaccio, complici i favorevoli risultati odierni, stacca quindi le dirette concorrenti e consolida l´ottavo posto, restando agganciata al treno di Alessandria e Castelfranco; domenica prossima se la vedrà contro il Molassana, nel derby a Cà de Rissi.

AMICIZIA LAGACCIO: 1 Picasso, 2 Carino, 3 Malatesta, 4 Bonissone, 5 Cuneo, 6 Baghino, 7 Nietante, (14 Biringhelli), 8 Figone, 9 Galliano (16 Coli), 10 Bargi, 11 Cereseto (15 Boggero). A disp.: 12 Tezza, 13 Aloi. All.: Fracchia.
CAPRERA: 1 Ferraro, 2 Fulino, 3 Carboni, 4 Depalmas, 5 Mannoni, 6 Tosi, 7 Bertolotti, 8 Fadda, 9 Dalu, 10 Scano, 11 Zonza. All.: Fermanelli.
MARCATORI: Bargi 3, Cereseto, Nietante (L).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie